Una nuova bellissima fissa vintage prodotta da Bressan la “Pistaiolo” (pista fixed)

 

pistaiolo_01pop.jpg

 

 

Finalmente una nuova bellissima fissa, in stile vintage, prodotta dal bravissimo artigiano veneto Roberto Bressan la “Pistaiolo”,

una pista fixed vintage fatta a regola d’arte!

“Pistaiolo”, il fratello FIXED della pluripremiata “Vintage”. Anch’esso in acciaio, con congiunzioni microfuse saldobrasate e componentistica ultra-moderna… L’impareggiabile classe del “Pistaiolo” non passa inosservata!

La potete ammirare nel dettaglio sul sito ufficiale del produttore http://www.bressanbike.com/

Il prezzo ovviamente è adeguato al alto livello del prodotto (solo il telaio costa 1.250 euro, la bici così montata circa 2.000).

cicli.vintage@libero.it

Utopia e realtà su due ruote

copertina_aug.jpgVi segnalo un bellissimo articolo pubblicato sul settimanale “L’Espresso” Utopia su due ruote di Gigi Riva il quale dice:

E’ in atto una rivoluzione… Che rivaluta la bicicletta come il mezzo di trasporto più moderno possibile.

E cita il teorico della decrescita felice Serge Latouche ciclista di vecchia data (69 anni) che una volta era considerato uno stravagante ed ora si riscopre ultachic. E come lui non sono marziani coloro che in giacca e cravatta sfilano in bicicletta per andare in ufficio…

Negli Stati Uniti è appena uscito un libro, “Pedaling revolution” di Jeff Mapes: “i ciclisti hanno cambiato le città americane“.

Cita l’antropologo Marc Augè il quale scrive nel suo volume “Il bello della bicicletta” che “il ciclismo offre una dimensione concreta al sogno di un mondo migliore”. (foto della copertina del libro nel riquadro in alto a sinistra).

Cita poi il filosofo Ivan Illich il quale scriveva nel suo saggio “Elogo della biciletta”: Si possono parcheggiare diciotto biciclette al posto di un auto…”

Cita infine una frase di Josè Antonio Vier-Gallo, sottosegretario alla giustizia del governo di Salvador Allende: “il Socialismo può arrivare solo in bicicletta”.

Mentre Andrea Satta autore de “I riciclisti” scrive “La bici è esteticamente bella, ha avuto più evoluzione tecnologica delle settesse automobili…Ha anche il vantaggio della maneggevolezza e l’entusiasmo lo fa ndare oltre il socialismo “Insomma la bicicletta è rivoluzionaria“.

Vi consiglio pertanto di leggervi l’articolo completo a pagina 96 de “LEspresso” del 18 giugno 2009, ne vale la pena!

Matteo DP

dpmatteo@inwind.it

Nuovo blog dedicato alle bici Vintage della Cicli Blume

Nasce un nuovo interessante blog dedicato alla produzione Vintage della Cicli Blume, lo trovate all’indirizzo web: Vintage 1 Corsa Ballon.jpg http://cicli-blume.blogspot.com/

La Cicli Blume (www.area-blume.com) è un’azienda artigianale, a conduzione familiare, della provincia di Verona, che nasce nel 1967grazie alla determinazione e all’esperiena di Pietro Battistellomaturata nel settore cicli negli anni precedenti. Tutt’ora Pietro è in attività nel montaggio delle bici, con la maestria e la cura maniacale che lo contraddistinguono.

 

Negli anni successivi si è affiancato il figlio Nico che, con le sua inesauribile energia, ha contribuito al consolidamento e all’inovazione dell’Azienda di famiglia.
Negli ultimi anni la Cicli Blume, si è avvalsa di validi collaboratori esterni, che con la loro passione per le bici, hanno contribuito a far fare un salto di qualità all’Azienda, affinando le strategie di marketing, e “fiutando” in anticipo le tendenze del settore ciclo, mai come ora in continuo fermento e mutamento.
Attualmente l’attività della azienda è concentrata nella produzione artigianale di cicli (fatti in casa), stile vintage, retrò e old style, rappresentata dalla Collezione Vintage (www.area-blume.com/vintage%20italiano/index.html) fiore all’occhiello della Cicli Blume. Linea che si affianca alla tradizionale produzione di city bike, MTB e trekking.
Ultima idea della Cicli Blume è la linea S.U.B. Sport Urban Bike,ossia delle bici per uso urbano sportive, la prima della serie e la Wah Wah Bike (www.wahwahbike.comnata dalla collaborazione della Blume con il neonato brand di abbigliamento Wah Wah Clothing(www.wahwahclothing.com) che produce abbigliamento (prevalentemente T-shirt) giovanile, stile street wear. Questa probabilmente sarà la prima di una lunga serie di originali novità…
Lo Staff della Cicli Blume
cicli.vintage@libero.it

 

Nuovo blog dedicato alle bici vintage & old style prodotte dalla Cicli Nicoletti


Nicoletti Mezza Corsa 1930.jpg

Nei giorni scorsi è nato un nuovo blog, che piacerà molto agli appasionati delle bici vintage & old style, si tratta del nuovo blog delle biciclette Nicoletti http://cicli-nicoletti.blogspot.com/ azienda storica, fondata da Ettore Nicoletti, che proprio quest’anno compie 100 anni di attività.

100 anni di biciclette di qualità costruite e assemblate con meticolosa cura artigianale e passione per le due ruote.

In questo blog troverete le bici storiche della collezione privata dell’erede Alfredo Nicoletti, tutt’ora in attività nello storico negozio di famiglia, ma troverete anche, prossimamente, i nuovi ed affascinanti modelli, sempre in stile retrò, prodotti dalla Cicli Nicoletti di Alfredo Nicoletti.

Matteo DP

cicli.vintage@libero.it

 

European Handmade Bicycle Exhibition

Dopo la Fiera internazionale delle bici artigianali NAHBS in America anche in Europa è stata fatta una fiera analoga: la European Handmade Bicycle Exhibition EHBE ossia la prima fiera europea delle bici, artiginali, fatte a mano, una versione europea della più famosa sorella americana. non sono gli stessi organizzatori, ma l’idea è la stessa: raccogliere la creme de la creme della produzione esoterica o di limitata distribuzione a livello europeo ed esporla in un contesto organizzato. non sarà allo stesso livello di quella usa, ma l’idea è altrattanto buona.

Sito ufficiale: http://www.e-h-b-e.eu/

Blog ufficiale: http://www.e-h-b-e.blogspot.com/

A questa fiera a partecipato il “nostro” immancabile Zullo con le sue bellissime bici che sono andate ad affiancare altre bellissime bici artiginali. Vi rimandiamo all’album fotografico fatto dallo stesso Zullo & Maso: http://picasaweb.google.com/zullo.maso/EHBE2009#slideshow/

Matteo DP

cicli.vintage@libero.it